Logo Cottinelli Plozza Wine Group
Alt Text

Valori

Il segreto dell’eccellenza

I valori della nostra azienda vengono da lontano, nel tempo e nello spazio: sono infatti ancora oggi gli stessi che accompagnarono Johann Baptista Cottinelli dalla sua Valtellina fino a Coira nella seconda metà dell’Ottocento.
Tenacia, passione, integrità, fiducia nelle persone e coraggio sono le doti che il nostro fondatore infuse sin dagli inizi alla sua attività e che anche ora, trascorso un secolo e mezzo, non smettono di ispirare l’azione di chi guida una delle più importanti realtà vinicole svizzere.
SCROLL
Alt text

Innovazione e responsabilità

Non possiamo soltanto guardarci indietro: il patrimonio storico della nostra realtà ci spinge continuamente a migliorarci. Come lo scorrere del tempo accompagna l’affinamento dei vini nelle botti, così anche per noi ogni giorno trascorso è un passo in avanti nella ricerca dell’eccellenza dei prodotti, nell’ideazione di nuove linee e nuove bottiglie, nel perfezionamento di tecniche e conoscenze.
Essendo tra i maggiori produttori della nostra regione, abbiamo la consapevolezza di dover essere un modello: per questo rivolgiamo grandissima attenzione alle risorse naturali, che utilizziamo con rispetto e responsabilità, ben sapendo che natura e territorio sono i primi a rendere possibile la nostra produzione.
Alt text

La qualità è fatta di persone

Non cercheremo di stupirvi con i litri di vino prodotti ogni anno o il numero di bottiglie stoccate nei nostri magazzini: da tempo abbiamo deciso di puntare sulla qualità, riducendo i quantitativi di produzione delle uve e investendo nelle migliori tecnologie presso la nostra sede di Malans.
Più di tutto, però, ci siamo resi conto che sono le persone a fare il vino buono: all’interno di ogni prodotto Cottinelli trovate la fatica e i sacrifici di giornate trascorse in vigna, l’esperienza e la conoscenza del territorio, la precisione nel confezionamento e la saggezza nella gestione aziendale. I riconoscimenti recentemente ottenuti, tra cui la medaglia d’oro per il miglior Pinot Nero di tutta la Svizzera nell'edizione 2017 del Mondial des Pinots svoltosi a Sierre, ci suggeriscono che siamo sulla buona strada.
Alt text

Gaudenz Thürer

Originario di Malans, è il cantiniere di Cottinelli, responsabile dei vigneti e direttore di produzione dell’azienda. Alla qualificata formazione – ha frequentato la più importante scuola svizzera per la cura dei vigneti e ha conseguito il titolo di "Kellermeister" (maestro di cantina) – abbina un’indole meticolosa e perfezionista, di continua attenzione al dettaglio: una vera fortuna per i nostri vini.

Andrea Zanolari

Di formazione commerciale, ha frequentato una scuola specifica in campo enologico e portato a termine un percorso di studi universitario per la gestione aziendale. Dal 1993 lavora all'interno del Gruppo Plozza, di cui oggi è titolare.

Loris Zanolari

È il responsabile commerciale di Cottinelli, a compimento di un percorso che lo ha portato, dopo le scuole di commercio, a formarsi sul campo come buyer per uno dei rivenditori della grande distribuzione di alto livello e poi all’interno del Gruppo Plozza, con una significativa esperienza di sei mesi presso una cantina in Sudafrica.
Alt text

Tradizione

Oggi i pregiati vini Cottinelli non esisterebbero se nel 1868 un intraprendente ragazzo di Grosotto non avesse valicato il Bernina con il suo bagaglio di sogni e speranze: si chiamava Johann Baptista, e non poteva nemmeno immaginare cosa sarebbe scaturito dalla sua piccola bottega di cibo italiano nell’arco di un secolo e mezzo.
storia